Le Parole della Salute Mentale

le parole della salute mentale

La scelta di realizzare questo piccolo “fascicolo” nasce da un’idea semplice:
se il mondo dei Media, determinante nel creare l’opinione pubblica, avrà più
strumenti per conoscere cosa significa parlare di salute mentale saprà farlo
con maggiore consapevolezza riducendo il rischio di alimentare pregiudizi e
i luoghi comuni.
Infatti numerosi studi, incluso il nostro (su oltre 500 articoli) condotto a
Modena nel corso di quest’anno di lavoro, hanno sottolineato come i
media diano delle malattie mentali un’immagine negativa, per lo più basata
sui pregiudizi che vedono le persone con questi disturbi come pericolose,
imprevedibili e inaffidabili. Questa modalità di comunicazione incrementa le
difficoltà che le persone con disturbi mentali si trovano a dover affrontare,
ostacolandone il ricorso alle cure e aumentandone il carico personale e
familiare, aumentando stigma e pregiudizi.
Ad accendere la miccia è stato un dibattito, voluto da utenti e familiari,
nell’ambito della prima edizione della Settimana della Salute Mentale di
Modena (Ottobre 2011). In quell’occasione si sono creati i presupposti per
sviluppare diverse iniziative di reciproco avvicinamento.
Questo vademecum è dunque il frutto di un corso di approfondimento sul
funzionamento e sulle regole che orientano le scelte dei mass media al
quale hanno partecipato numerosi utenti, familiari, operatori, cittadini e
giornalisti e dopo il quale sono state organizzate alcune visite reciproche
(nelle redazioni/nei servizi) ed è stato istituito un sistema di monitoraggio sulla
qualità degli articoli di stampa che parlano di salute mentale.
Durante l’anno di lavoro fondato sul “conosciamoci meglio”, si è creato un
impegno delle parti nella convinzione che l’informazione, la conoscenza e
la partecipazione consapevole dei cittadini siano requisiti indispensabili per
favorire una mentalità libera da pregiudizi a favore di una cultura di inclusione
delle persone con disagio psichico.

Utenti, familiari e cittadini delle Associazioni “Idee in Circolo” e “Insieme a Noi”
Associazione Stampa Modenese, Progetto Social Point, Arci Modena

clicca qui per scaricare il Vademecum

pdf-logo le parole della salute mentale

Annunci