Social Point a Màt

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è appena conclusa la terza edizione di Màt , nei prossimi giorni pubblicheremo video, foto e contributi di questa intensa settimana insieme.
Per iniziare vi proponiamo l’intervento di apertura di Paola Relandini, presidentessa dell’Associazione Idee in Circolo.

Annunci

Le Parole Ritrovate sull’Abitare

PR 2013 FRONTEPR 2013 RETROModena 23 Ottobre 2013

Spazio la Tenda
viale Molza angolo Viale Monte Kosica

Incontro Nazionale Le Parole Ritrovate
Le buone pratiche del fareassieme in salute mentale

Nell’ambito della III Edizione della “Settimana della Salute Mentale – Màt”

ABITARE
essere – volere – diritto – dovere

COSA è PAROLE RITROVATE

Le Parole ritrovate sono nate per fare incontrare utenti, operatori, familiari e cittadini. Credono nel valore del ‘fareassieme’, nel rispetto e nella valorizzazione dell’esperienza e perciò del sapere di ciascuno, nella costruzione di percorsi di salute mentale che appartengono a tutti.
Le Parole ritrovate sono un’occasione per confrontare esperienze, per condividere progetti; dando voce e protagonismo a chi non li ha mai avuti e a chi li ha persi, coinvolgendo e lasciandoci coinvolgere, il più possibile, da reti allargate di persone, di intelligenze, di sentimenti.
Le Parole ritrovate credono nel cambiamento sempre possibile, vedono non solo il problema ma anche la risorsa, danno valore e significato alla soggettività di ciascuno, credono che assumersi responsabilità sia la strada migliore per crescere assieme.
Così il disagio psichico, la malattia mentale, ritrovano posto e dignità nel quotidiano di tutti noi, ritrovano appartenenza in una comunità in cui ciascuno è un po’ più responsabile per tutti.

Promosso da:Dipartimento di Salute mentale – DP, Associazione Idee in Circolo, Insieme a noi, Social Point, Le parole ritrovate Emilia Romangna

In collaborazione con:Vibra – Circolo Culturale Left, Radio Liberamente, Consorzio Solidarietà Sociale

Con il patrocinio di: Comune di Modena, Provincia di Modena, Regione Emilia Romagna

Specchio delle mie brame

specchio delle mie brame ROSSO A

Associazione Idee in Circolo, Associazione Insieme a Noi, Social Point e Tric e Trac

con la collaborazione di Daniele Sarti e Teatro dei Venti

nell’ ambito di Festivalfilosofia 2013 sull’ amare,  vi presentano :

Specchio delle mie brame.

Laboratorio di Self Love

Modena cortile Santa Chiara / 13 – 14 – 15 Settembre 2013

L’ autostima, sostiene William James, si produce nel divario tra il se’ percepito ed il se’ ideale.

Quanto piu’ grande e’ la distanza tra le aspettative ideali su di se’ e  i (mancati) successi reali, tanto più l’ autostima può precipitare a livello del suolo.

Lo specchio magico del laboratorio rifletterà i partecipanti così come si presentano dopo il travestimento “ideale” in personaggi mitici e fiabeschi.

La macchina fotografica fermerà in due autoscatti le immagini dello specchio : un prima ed un dopo che vuole essere un momento di divertimento ma anche di riflessione sulla personalità di ciascuno…              Un grande cartellone raccoglierà la galleria

Sabato ore 22.00

Uno spettacolo di teatro danza dal titolo ” Specchio delle mie brame”

a cura della scuola di danza ” La Fenice “, interpreterà il progetto

Animazione di Radio Liberamente

“Fuori come va ?”

E’ uscito sulla  Gazzetta di Modena il  secondo numero di “Fuori come va ?” , la  rubrica  curata dalle associazioni Insieme a noi e Idee in Circolo, dal Dipartimento di Salute Mentale e dall’Ufficio stampa dell’Azienza Usl di Modena.

In questo numero spazio dedicato in particolare all’ associazione di famigliari Insieme A Noi con un’ intervista alla presidente Tilde Barbieri e un approfondimento sui Gruppi di Auto Mutuo Aiuto con una testimonianza di un famigliare.

Nella Rubrica inoltre la storia di un utente che ,  nel suo percorso di guarigione, ha intrapreso la strada della scrittura.

Periodicamente all’interno della rubrica sarà presente il “dizionario” delle parole della Salute Mentale ispirato al Vademecum uscito lo scorso anno: in questo numero si parla di “Paranoia”

Fuoricomevàn1

” Fuori come va ? “

articoli Mat 310513Una rubrica per parlare di Salute Mentale

La Gazzetta di Modena ha pubblicato il 31 Maggio il primo numero di una rubrica sulla salute mentale curata dalle associazioni Insieme a noi e Idee in Circolo, dal Dipartimento di Salute Mentale e dall’Ufficio stampa dell’Azienza Usl di Modena.
Nel primo numero un’intervista a Peppe dell’Acqua, ex direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Trieste, città da dove partì la riforma basagliana, una riflessione di Fabrizio Starace direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Modena e un’intervista ad un utente che racconta la sua storia di ripresa dalla malattia.

Nella pagina del giornale, che uscirà a cadenza mensile, saranno presentate storie di ripresa dalla malattia e di guarigione, ma anche problemi della vita concreta visti e raccontati dal punto di vista della salute mentale della comunità.
L’idea è di promuovere nell’opinione pubblica la consapevolezza da una parte che la salute mentale è un bene della comunità e non riguarda solo le persone con difficoltà psichiche, dall’altra che ci sono “ragionevoli speranze” di potersi riprendere dalla malattia e di recuperare un ruolo nella società.

Per chi volesse collaborare con la redazione di “Fuori come va ?”, qui la presentazione del progetto e i contatti a cui mandare testi , articoli e riflessioni.

Camminata della Salute Mentale

sassuolo-montegibbio-corsa-25maggio2013

In occasione della

31° EDIZIONE PODISTICA SASSUOLO – MONTEGIBBIO

Il  Centro di Salute Mentale di Sassuolo

promuove la

 CAMMINATA DELLA SALUTE MENTALE

SABATO 25 MAGGIO 2013

PERCORSI DI 2-5-7 KM

DALLE ORE 16:00 RITROVO PRESSO

CASTELLO DI MONTEGIBBIO

(a 6 km da Sassuolo)

PARTENZA ORE 17:00

ISCRIZIONE 1,50 EURO

Ristori a metà percorso (thè ed acqua) ed all’arrivo (gnocco, salumi)

 All’arrivo sarà presente uno spazio informativo dell’Associazione Idee in Circolo.

Stop Opg a Notte da Matti

Ancora oggi 1500 persone vivono internate in luoghi che le annullano e le nascondono alla vista del mondo ; persone lasciate senza cure e costrette a condizioni disumane .

Una data vissata per legge : 31 marzo 2013, giorno in cui avrebbero dovuto chiudere gli ospedali psichiatrici giudiziari .

Data che non sarà rispettata e che rischia di essere ricordata come il giorno in cui si sono riaperti i manicomi : chiuderanno gli opg ma ne apriranno altri piccoli e carini.

Allora chiediamo : chiudono gli opg o riaprono i manicomi ?

Questa notte da matti sarà nella mobilitazione nazionale indetta da Stop opg che chiede di:

  • Restituire cittadinanza ai 1500 internati , dove si continua a soffrire e morire ;
  • Evitare che persone debbano subire misure di sicurezza anzichè cure ;
  • Dimettere senza indugio la persona per cui è cessata la pericolosità sociale .

Tutti fuori allora?chi ha commesso un reato punibile con carcere deve scontare la pena , matto o non matto.

La legge punisce il reato non la persona .

Il reato torni di competenza della magistratura , il disagio mentale stia nelle mani nelle mani della salute mentale.

notte da matti-fronte

notte da matti-retro

Le Parole della Salute Mentale

le parole della salute mentale

La scelta di realizzare questo piccolo “fascicolo” nasce da un’idea semplice:
se il mondo dei Media, determinante nel creare l’opinione pubblica, avrà più
strumenti per conoscere cosa significa parlare di salute mentale saprà farlo
con maggiore consapevolezza riducendo il rischio di alimentare pregiudizi e
i luoghi comuni.
Infatti numerosi studi, incluso il nostro (su oltre 500 articoli) condotto a
Modena nel corso di quest’anno di lavoro, hanno sottolineato come i
media diano delle malattie mentali un’immagine negativa, per lo più basata
sui pregiudizi che vedono le persone con questi disturbi come pericolose,
imprevedibili e inaffidabili. Questa modalità di comunicazione incrementa le
difficoltà che le persone con disturbi mentali si trovano a dover affrontare,
ostacolandone il ricorso alle cure e aumentandone il carico personale e
familiare, aumentando stigma e pregiudizi.
Ad accendere la miccia è stato un dibattito, voluto da utenti e familiari,
nell’ambito della prima edizione della Settimana della Salute Mentale di
Modena (Ottobre 2011). In quell’occasione si sono creati i presupposti per
sviluppare diverse iniziative di reciproco avvicinamento.
Questo vademecum è dunque il frutto di un corso di approfondimento sul
funzionamento e sulle regole che orientano le scelte dei mass media al
quale hanno partecipato numerosi utenti, familiari, operatori, cittadini e
giornalisti e dopo il quale sono state organizzate alcune visite reciproche
(nelle redazioni/nei servizi) ed è stato istituito un sistema di monitoraggio sulla
qualità degli articoli di stampa che parlano di salute mentale.
Durante l’anno di lavoro fondato sul “conosciamoci meglio”, si è creato un
impegno delle parti nella convinzione che l’informazione, la conoscenza e
la partecipazione consapevole dei cittadini siano requisiti indispensabili per
favorire una mentalità libera da pregiudizi a favore di una cultura di inclusione
delle persone con disagio psichico.

Utenti, familiari e cittadini delle Associazioni “Idee in Circolo” e “Insieme a Noi”
Associazione Stampa Modenese, Progetto Social Point, Arci Modena

clicca qui per scaricare il Vademecum

pdf-logo le parole della salute mentale

I Video della Settimana della Salute Mentale – 4

Continuiamo la pubblicazione dei contributi video che documentano alcuni appuntamenti di Màt – Settimana della Salute Mentale proposti e curati con la collaborazione di Social Point .

Oggi proponiamo i video tratti dal dibattito : ” Verso la chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari” che si è svolto il 22 Ottobre scorso a Modena. Video a cura di Maurizio Bergianti della associazione Insieme a Noi.

 

Cena Antifinanziamento 2012

Le Associazioni  Idee In Circolo e Insieme a Noi vi invitano a partecipare numerosi alla

CENA DI antiFINANZIAMENTO

( alcool  responsabile )

Mercoledì 19 dicembre sarà l’occasione per festeggiare, per conoscersi e per divertirsi assieme, dalle 20.00 alla Polisportiva Modena Est

Menù :

STROZZAPRETI PANNA E SALSICCIA

GNOCCHI ALLA SORRENTINA

ARROSTI MISTI CON PATATE

DOLCI

SU RICHIESTA MENù VEGETARIANO

23€

dalle 22.00 animazione e intrattenimento con
Radio Liberamente ,Teatro nel sole, Manto, Pietro Orlandi, Gappa,
Cecco, Tommy Togni, Officina del Suono, Miss B. Sole e Luna

Mercoledì 19 dicembre, Sala Polivalente Polisportiva Modena Est, Via indipendenza 25 Modena
Per prenotare chiamare entro il 15/12: Insieme a noi 3472236298; Idee in circolo 3452833360
o scrivere a: insiemeanoi.mo@gmail.com; ideeincircolo@gmail.com

Locandina cena 2012